Matera con gli occhi di Enrico Caracciolo: il cuore oltre l’obiettivo.

Ci siamo conosciuti due anni fa. E non per caso. Ci ha messi in contatto un’amica comune. Ed è subito nata una perfetta sintonia che pian piano si è trasformata in amicizia vera. Enrico Caracciolo è un importante giornalista e fotografo che scrive per numerose riviste di turismo nazionali e internazionali, da Itinerari e Luoghi alle guide del Touring Club Italia, da Tuttoturismo a Latitudes e molte altre. Il suo cognome lascia intuire chiaramente le origini napoletane. Lui vive da anni in Toscana ma in effetti è discendente della famiglia Caracciolo di Brienza, nobile casata partenopea di origini lucane che ha attraversato la storia d’Italia dell’ultimo millennio.

Ma la nobiltà di Enrico è soprattutto quella d’animo: il suo curriculum strepitoso lo autorizzerebbe a darsi arie da fenomeno, invece è un uomo semplice, umile, generoso e di grande simpatia. È stato facile, quindi, collaborare con lui e il suo amico e collega Stefano Raso alla realizzazione di Viatoribus, un progetto inedito e originale di promozione turistica, per visitare Matera e viverla al meglio. Che presto conoscerà ulteriori sviluppi e magari sarà seguito da altre iniziative interessanti.

Io ed Enrico siamo sempre a disposizione l’uno dell’altro. E così è bastato un messaggio su Facebook: “Amico mio, mi manderesti delle foto di Matera?”. Tempo 24 ore e già erano nella mi casella di posta elettronica e alcune le vedete scorrere nella home di questo sito. Ne ho viste migliaia di foto in questi anni, ma ammetto che mai mi ero emozionato così fino ad ora: Enrico Caracciolo è davvero un’artista e i suo scatti dei capolavori. Perché lui è innamorato di Matera e la guarda con occhi particolari…gli occhi del cuore. Che lui mette oltre l’obiettivo.

Godiamocele insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*