Luci, suoni, colori…la magia del Natale a Matera

I ricordi di bambino sono ormai sbiaditi. Ma nel cuore l’emozione è ancora viva. Del resto era un grande evento nell’Evento: il magico clima del Natale sublimato dal Presepe Vivente nei Sassi. Che così tornavano a rivivere almeno per qualche giorno. Alla fine degli anni ’70 infatti, erano ancora nel più completo abbandono e degrado. Ma già allora c’era chi credeva alla necessità di ridargli vita, per poi offrire al mondo il fascino irresistibile di un luogo unico dalla storia millenaria: Enrico Annecchino aveva così fondato nel 1974 il Gruppo Teatro Matera, che qualche anno dopo apriva al pubblico la prima casa-grotta in Vico Solitario e soprattutto realizzava l’idea stupenda della Natività fatta di uomini veri. In tutti i sensi. Già, perché tutte le persone coinvolte ci mettevano grande impegno, passione e umanità. E non chiedevano in cambio nulla.

Una scena del Presepe Vivente degli anni '70

Una scena del Presepe Vivente degli anni ’70

Gli anni ’80 hanno poi spazzato via quei valori. Ed anche il Presepe Vivente nei Sassi. Che però torna finalmente quest’anno per rendere ancora più magica l’atmosfera di un luogo che anche nelle festività natalizie accoglierà turisti da tutto il mondo in visita a Matera. Dies Natalis sarà infatti l’evento principale del cartellone promosso dal Comune di Matera con il coinvolgimento di numerose associazioni locali: la rappresentazione della Natività (17,18, 23, 26 e 30 dicembre, 5, 6 e 7 gennaio) si svilupperà in un suggestivo percorso attraverso i luoghi più caratteristici dei Sassi, con quadri viventi realizzati da 150 figuranti, musica sacra di sottofondo, installazioni e voce narrante.  Notte di S.Silvestro a ritmo di  rock invece, con il grande concerto dei Dire Straits Legacy in Piazza Vittorio Veneto: la storica band inglese, riunitasi di recente, riproporrà i suoi grandi successi degli anni 80′ e 90′.

dies_natalis

E per tutto il periodo delle feste, fino all’Epifania, ogni giorno i Sassi, il Centro Storico e i rioni periferici saranno animati da spettacoli teatrali, musica sacra, gospel e jazz, mostre fotografiche e d’artigianato, iniziative di solidarietà con un concerto di musiche di Vivaldi all’ospedale Madonna delle Grazie e il grande pranzo per le famiglie bisognose, le immancabili iniziative enogastronomiche, intrattenimento per i ragazzi con videopanting e dj set e ovviamente divertimento per bambini (ma anche adulti) con il Christmas Village e la sua pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Il Natale è ancora più magico a Matera!

 

Qui il programma completo con tutte le informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*